Moda

Le damigelle di Mes Demoiselles Paris

6 Novembre 2015

Anni fa, ero appena una laureanda, sono stata a Parigi.

Io l’ ho adorata, il vento gelido di febbraio e il sole alto nel cielo, le passeggiate nella storia, nei sapori, nella bellezza, quella oggettiva, che esiste!!

Avevo sentito dire che le parigine vestono male. Ovviamente chi l’ ha detto rosicava!!

Ho letto giorni fa un bellissimo post sullo stile parigino di Elisa Bellino, vi rimando al link della pagina http://www.theladycracy.it/2015/10/27/moda-alla-francese-come-si-vestono-le-parigine/, da cui si evince che è nell’imperfezione, nell’ossimoro del trasandato con cura, che possiamo cogliere l’ unicità del vestire alla francese. Vero, verissimo.

Mes demoiselles Paris, è il marchio nato dalla maestria di Anita Radovanovic, prodotto nella  bottega artigiana a rue Charlot a Parigi. Accolto con entusiasmo fin dagli albori nel 2006, esso presenta una collezione in cui i tessuti si mischiano dando vita ad abiti fluttuanti.

Il pizzo, la seta, la lana. I colori caldi, quelli di una passeggiata ai Jardin des Tuilieres; il giallo, il marrone, il verde oliva, di sguardi fugaci  su un tappeto di foglie.

 

Completamente ispirato ai volumi e alle sovrapposizioni degli anni ’70. Mes demoiselles ci spinge a vivere una vita nel segno della libertà. Una vita nomade, la felicità è nella ricerca continua.

Le frange, i kimoni, le camicette di seta fluttuano in una rinata sensualità. Una sensualità che non scopre, ma copre di pregio.

Info su https://mesdemoisellesparis.com

Immaginate di correre e sorridere…

LaLu

 

 

35 commenti per Le damigelle di Mes Demoiselles Paris

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.