Moda

Da Itten a Pantone, come scegliere il colore più adatto a noi

21 settembre 2017

Quante volte camminando per strada ed osservando i passanti,  ci troviamo  a porci qualche domanda sul fatto che il passante non si sia fatto nessuna domanda aprendo l’armadio? (e magari quante volte è successo il viceversa?)

Se c’è una cosa che proprio non capisco è l’azzardo di colore, cioè può essere anche fashion se è compiuto da una persona di stile, ma chi sceglie le cose dall’armadio, così per coprirsi e basta, ecco, quelli non li capisco.

Ed è a coloro che mi rivolgo! 

Primo passo cari amici, è scegliere l’abbinamento di colore giusto, adatto cioè al nostro fisico e al nostro incarnato.

Se vi dicessi che ci sono delle regole ben precise,  a tratti scientifiche mi credereste?

 Mai sentito parlare del cerchio cromatico di Itten? Cercherò di farla breve, perchè sinceramente ho tentato di andare a fondo della questione dell’Arte del colore (1961), ma quando ho cominciato a vedere calcoli e proporzioni, la mia mente si è chiusa a riccio. 

Comunque… Il cerchio di Itten organizza i colori secondo una graduatoria che parte dai colori primari, giallo, rosso e blu; i quali mescolandosi danno vita ai secondari, arancione, verde e violetto e così via.

Esso è suddiviso in spicchi e semplificando,  l’abbinamento tra colori posizionati sullo stesso spicchio genera un effetto armonioso ed equilibrato; determina, invece, un effetto vivace  l’accostamento di colori che sono opposti o “complementari” nel cerchio.

Per esempio, il viola ed il giallo saranno complementari e perciò la scelta di indossare entrambi i colori, sarà vincente!

Lo stesso discorso varrà per il marrone ed il verde o il fucsia.

Esistono poi colori che potremmo definire “universali”, il bianco ed il nero, i quali stanno bene con quasi tutti gli altri. Attenti solo alla regola base, del nero che sfina e del bianco che accentua i difetti fisici e la formosità. Il mantra sarà conoscere i propri limiti, per valorizzare i propri pregi, anche fisici.

Se un colore ci farà apparire luminose, sarà quello giusto per il nostro incarnato. Una donna (ma il discorso è rivolto anche all’altra metà) con carnagione scura, prediligerà i colori chiari, ed in particolare le more, sceglieranno quelli  caldi (giallo, rosso, arancione, marrone); mentre le donne bionde o dal colorito più chiaro, dovranno optare per i colori più vivaci e freddi, quelli che ci ricorderanno l’acqua o il cielo, come il blu, il verde etc.

Inoltre sarebbe oppoprtuno non indossare più di tre colori insieme, e mai  gradazioni dello stesso colore, a meno che non siano di toni nettamente diversi.

Per noi fashioniste parlare di colore significa essere al passo con Pantone, che a sua volta segue il passo della New York Fashion week AW 2017/2018.  10 in particolare saranno quelli da tenere bene a mente nella stagione appena iniziata.

Il Rosso Grenadine, tra lo scarlatto ed il corallo, perfetto con i colori caldi, come la terra di siena o il color ocra.

Il Bordeux Tawny Port, da indossare in abbinamento con il color cammello o con il grigio.

Il Rosa Ballet Slipperdopo il rosa quarzo dell’autunno scorso, il Pantone Institute non abbandona quel pizzico di romanticismo, consigliandoci questo tocco di rosa tenue.

Il Beige “Buteum“, un classico, guardate il risalto conferitogli da  un semplice maglioncino a collo alto.

Il Blue Navy. Trovo che questo colore sia di un eleganza e raffinatezza unici se abbinato al nero. Certo Itten non sarebbe d’accordo, ma le regole vanno pure adattate ai tempi!

Il Grigio “natural grey, inutile dirvi che lo adoro! E con esso le proposte di Victoria Beckham.

Il Verde “shamed spruge“.

Il verde “golden lime“, lo  adoro se in velluto.

L‘Azzurro “Marina

Ed infine, uno dei colori che maggiormente leghiamo semanticamente all’autunno: l’arancio “Autumn Maple“:

Ammettetelo, aprire l’armadio, da questo post in poi, sarà un gioco da ragazzi!

LaLu

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+

32 commenti per Da Itten a Pantone, come scegliere il colore più adatto a noi

  1. Decisamente telepatiche! Il mio sui colori di tendenza esce domani e del cerchio di Itten avevo parlato in un altro post non ricordo più quando e come ma vabbè ormai sono arteriosclerotica. E di certo non sono riuscita a spiegarlo bene come te. Io opterò noiosamente come sempre per blu e grigio ma credo oserò con un pò di rosso e lo Shaded Spruce che mi piace un sacco! 😀
    Bacione Lu, buona serata! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

  2. Non ho mai capito come è strutturato il cerchio, grazie per averlo spiegato in maniera chiara. Finalmente lo so!
    Baci e in bocca al lupo, Spero stiate bene :)))

  3. Concordo su tutto. Abbinare i colori non è tra le cose più facili e gli abbinamenti più azzardati stanno bene solo a chi ne ha fatto uno stile o comunque ha stile per farlo. Io adoro il rosso col rosa o quest’ultimo col verdone.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*