Arte, Hand Made, Moda

Taka Naka AW 2016/2017

10 Ottobre 2016

Oggi parliamo di nuovi designers.   TAKA NAKA.

Taka e Naka sono due sorelle, gemelle, e questo è il loro nomignolo da bambine. vero nome infatti  Natasha e Tamara.

La donna Taka Naka è avventuriera, romantica e con un grande senso di ironia (per fortuna la moda ci ricorda il valore inestimabile dell’ironia).

Le giovani stiliste sono ispirate da molteplici elementi visivi,  da culture e luoghi diversi; dall’arte, cosi come può essere recepita passeggiando per le vie di un museo o assistendo al Ballets Russes di Serge Diaghilev.  Questo per esempio è stato il punto di partenza della collezione SS 2014 (peraltro la mia preferita), composta da abiti con stampe astratte, colori, e linee che richiamavano a  De Chirico, a Picasso  e Matisse.

 

In un crescendo di interessi, la prossima primavera estate, sarà all’insegna dei colori della nostra terra, dalla leggiadria delle vecchie lenzuola di lino, ai colori delle stampe a mosaico dell’isola caprese. La presentazione della collezione è avvenuta omaggiando l’Italia, attraverso la degustazione di limoncello ed ascoltando vecchie canzoni in italiano. Eleganza d’altri tempi!

Last days of disco“, è il titolo della collezione AW 2016/2017. Ispirata al periodo di transizione tra il luccichio e la libertà degli anni 70- 80 e il Reaganismo, ovvero l’insieme delle scelte di politica economica del presidente americano Reagan.

Esplorare i contrasti di un epoca attraverso la moda.  E in un do ut des continuo, la moda si appropria dei simboli (per esempio gli ufo e gli x-file riprodotti sui capi di abbigliamento) dell’epoca stessa!

Perline, “power” abiti con spalline taglienti; colori accesi, rosso, verde e corpi di donne africane dipinte a mano. Tutto questo è Taka Naka.

 

 

 

 

 

Che ne pensate?!

a presto, LaLu

42 commenti per Taka Naka AW 2016/2017

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.