Hand Made, Moda, Storie & Viaggi

Mochila Bag: Un ragno le insegnò a tessere intrecci meravigliosi

9 Febbraio 2016

Raccontare una storia, tessendo fili e scegliendo colori.

Mochila, in spagnolo vuol dire “sacca”, la leggenda racconta che un ragno insegno’ alle donne Wayuu a tessere intrecci che sapessero di vita e di identità.

Le tribù Wayuu vivono al confine tra il Venezuela e la Colombia, sono organizzate in piccoli agglomerati composti da 6 o 7 abitazioni a discendenza matriarcale.

Raggiunta la pubertà alle giovani donne vengono trasmessi i segreti della lavorazione delle Mochila Bags, e’ il rito iniziatico che le rende adulte pronte per il matrimonio.

“..l’indumento veicola un solo significato principale- afferma Barthes- al di là di sfumature che rimandano a concetti socio-psicologici, quali rispettabilità, giovanilita’ o stato di lutto; esso veicola il grado di integrazione dell’individuo nella società in cui vive, un modello sociale per l’appunto, specchio di comportamenti collettivi prevedibili..” da il Senso della Moda di R. Barthes www.einaudi.it

Segreti da tramandare di generazione in generazione. Più i disegni, gli intrecci, la base delle mochilas sono elaborati, più la sacca acquista valore. I disegni tradizionali, detti kaanas, rappresentano il mondo materiale, i rapporti umani, il legame con la natura, espressione simbolica di una cultura in cui il matriarcato e’ il collante, forte, con le origini.

Dal 2011  Mochila Wayuu è il marchio registrato di proprietà della tribù stessa.

Tribe with us e’ l’iniziativa socio-culturale ad opera di una organizzazione non  governativa nata nel 2003 dalla curiosità ed intraprendenza di Jessica, ragazza californiana, interessata alla difesa delle tradizioni   dell’America Latina. Www.wayuutribe.com

L’obbiettivo è quello di aiutare le donne Wayuu nell’affrontare argomenti quali la nutrizione, la sessualità, la famiglia e l’igiene attraverso la tutela della produzione della mochilas, nonchè quella delle donne stesse.

La moda nel suo osservare e reinterpretare la realtà’ con linguaggi sempre nuovi, non poteva non accorgersi di quanto le Mochilas fossero di MODA!!

Io le adoro. Le trovo perfette per la prossima stagione, in sintonia con il 70s trend che imperverserà anche in primavera estate:

In Italia le mochilas le potete trovare grazie all’ intuito e l’intelligenza  di Silvia, che nel 2014,  ha creato il brand Mochila Milano.

Il nome racchiude l’ essenza del progetto, l’importazione e quindi la collaborazione con le artigiane dell’America Latina al fine di ottenere un prodotto nel pieno rispetto delle creatività locali, e il luogo, Milano, ove esso si è evoluto.

info su /https://www.facebook.com/mochilla.milano/

 

54 commenti per Mochila Bag: Un ragno le insegnò a tessere intrecci meravigliosi

  1. Sono magnifiche e a me piace definirle arte. Perché lo sono porca miseria anche solo per il modo come vengono fatte. Inoltre ne hai parlato in maniera così entusiasmante e coinvolgente. Trovi sempre argomenti ricercati e degni di nota. Compimenti, non so davvero come fai. 🙂
    Mhuà! :*
    Luna
    http://www.fashionsnobber.com

    • ilquadernodilalu:

      Non dirlo a me…io quando trovo manufatti che oltre ad essere davvero belli, hanno anche odore di tradizioni secolari sono davvero soddisfatta

    • ilquadernodilalu:

      Che meraviglia. Io mi sono dedicata più all’Africa ..però l’antropologia è la mia passione anche oggi che non studio più.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.