Storie & Viaggi

Oggi vi presento Miss Woody, pronti a girare il mondo?

16 Gennaio 2019
La regola del viaggio è: non tornare come sei partito.
Torna diverso.

Anne Carson

La storia che vi racconto oggi, è di quelle semplici, che hanno tra le loro righe qualcosa di straordinario.

Javi e Albert,  sono due amici spagnoli che in un tranquillo e creativo pomeriggio,  dipingono per gioco un pezzo di legno. Sono entusiasti del risultato, e così nasce il Woody; poi dal legno i due amici provano a  creare qualcosa con il sughero e nasce la Miss Woody

Una mappa in sughero che può essere riempita di puntine decorative, che segneranno i luoghi che abbiamo visitato e quelli che visiteremo.

Alla base di questa idea c’è la  passione per la scoperta, per la conoscenza di luoghi sempre diversi da raggiungere con qualunque mezzo che sia una bici, una moto, un auto e perchè no, una camminata.

I tedeschi lo chiamano il  Wanderlust.

Javi e albert sono oggi a capo di una piccola azienda con  12 dipendenti,  ed hanno ampliato il mondo Woody, producendo altri oggetti ed accessori inerenti il viaggio.

Quaderni per trascrivere pensieri, indirizzi; bottiglie termiche, per conservare al meglio i liquidi di cui avremmo bisogno. Utilità e bellezza in Woody vanno di pari passo. Perfetto lo zainetto dall’allure vintage, che può contenere  un portatile da 13 “, si sa, ormai in viaggio, della tecnologia non riusciamo a fare a meno!

E se non riuscissimo a fare a meno di un compagno di viaggio, che sia un nostro amico, o il nostro ammmore,   gli amici di wood hanno creato la Woddy map special edition (perfetta anche come regalo per es. per San Valentino!).

 

E voi avete già in mente il prossimo viaggio?

LaLu

17 commenti per Oggi vi presento Miss Woody, pronti a girare il mondo?

  1. a parte che lo voglio assolutamente! è stupendo!
    viaggiare è una delle mie passione più grandi…peccato metterla in pratica troppo poco (per i miei gusti)…c’ho l’ansia e la smania quando non ho un volo prenotato! fortunatamente il prossimo è a maggio! ma se riesco vorrei organizzare qualche gitarella in macchina nel frattempo!

    • ilquadernodilalu:

      Io sono come te, anche se in questo periodo è un pò più complicato.
      Speriamo diprogrammare un viaggio in primavera.
      Lalu

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.