Hand Made, Moda

Escama studio: attraverso il design il riciclo di una lattina

13 luglio 2016

A…b…c..d…e..f…dai che si rompe sulla G…dai….G….e la linguetta magicamente  si staccava dalla lattina, attirando su di se i sogni d’amore di una bimba, che beveva Coca Cola. 

Escama, in portoghese è lisca di pesce.

Escama è un impresa sociale con una sede ideologica diciamo così, in California e una realizzativa, in Brasile, ove vengono prodotti accessori dall’accattivante design, partendo dal semplice riciclo delle linguette delle lattine.

L’obbiettivo è quello di creare accessori di tendenza in un ottica di sviluppo eco- sostenibile.

I disegni originari  vengono lavorati da artigiani brasiliani che utilizzano la tecnica della lavorazione a crochet (uncinetto). Accanto al successo, paritetica e’ la volontà di promuovere la formazione e l’indipendenza delle popolazioni locali e soprattutto delle donne.

Attualmente Escama Studio si attiene alle norme del commercio equo, essendo membro della Federazione Fair Trade internazionale.

Frutto della collaborazione di Escama con lo stilista Leonardo  Fraga, sono  gli abiti presentati alla Brasialian Fashion Week di qualche anno fa, le lattine in passerella!

La Chica Rosa è la mini bag, pensate,  prodotta utilizzando circa 200 linguette di lattine, interamente foderata, disponibile in diversi colori, perfetta per un uscita serale…. E per attrarre gli occhi dei curiosi!!

Io sono rimasta davvero ammirata da tanto minuzioso lavoro, guardate che originale la clutch ottenuta aggregando materiali di scarto!?

www.escamastudio.com

Buona serata

Lalu

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Google+

17 commenti per Escama studio: attraverso il design il riciclo di una lattina

    • ilquadernodilalu:

      A volte no..però ho notato che quando c’è un vero e proprio progetto di design vengono create delle cose bellissime!
      lalu

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*